Mario FerrariDANZA CONTEMPORANEA

    biografia

    La spontanea tendenza alla sperimentazione ed alla contaminazione artistica lo spingono, fin da giovanissimo, ad intraprendere nuovi percorsi espressivi, dividendo il suo tempo con eguale dedizione alla pittura come alla scultura, la grafica, le discipline plastiche e la danza.
    A soli vent’anni diventa co-direttore artistico della C.ia Oplas. Con L. Bruni sperimenta la danza contemporanea applicata alle evoluzioni acrobatiche sui trampoli, sviluppando una propria tecnica che i critici di danza hanno definito come “nuova tecnica di danza al limite dell’inverosimile” (V.Ottolenghi).
Interpreta ruoli principali in numerose produzioni dell’OPLAS esibendosi di fronte a platee di tutto il mondo dalla Corea a Singapore, da Cuba alla Thailandia e in dodici paesi dell’Unione Europea.
Danza insieme a personaggi illustri come Carla Fracci (2003 “Per la dolce memoria di quel giorno”) e Daniel Ezrlanow (2003 “OVO” di Peter Gabriel). Si dedica altresì alla produzione multimediale, affinando con le nuove tecnologie la sua capacità creativa di artista tradizionalmente inteso, producendo video e corti. Nel 2009 è protagonista nel Film “Spazi di Nessuno”.
    E’ stato docente di danza in Italia, Spagna (2006 Castellò) e Thailandia (2009 Rajabhat University.
    E’ Presidente e co-direttore artistico della Scuola di Danza by Oplas.
    Luca Bruni e Mario Ferrari dirigono assieme la compagnia di danza OPLAS / Centro Regionale della Danza Umbria.

    Luca Bruni